The world number 1 in commercial laundry
Chiamateci: (+39) 03 0209 1006

SPEED QUEEN PROMUOVE NUOVE OPPORTUNITÀ DI INVESTIMENTO NEL SETTORE DELLE LAVANDERIE SELF-SERVICE IN ITALIA

(Salone Franchising Milano, 23-26 ottobre 2015, Rho Fiera, Stand E8, padiglione 16)
Alliance Laundry Systems, il Leader Mondiale nel settore della produzione di macchinari per lavanderie commerciali, parteciperà, per il 3° anno consecutivo, al Salone Franchising Milano 2015 per promuovere una nuova opportunità d’investimento destinata agli investitori italiani intenzionati ad aprire una lavanderia self-service con il marchio globale “Speed Queen”.

Speed Queen è il più grande marchio di lavanderie commerciali degli Stati Uniti. L’azienda vanta una solida reputazione, conquistata grazie alla consolidata affidabilità dei suoi prodotti, attestata dalle migliaia di lavanderie self-service operanti in tutto il mondo. Ora l’azienda sta capitalizzando le competenze tecnologiche e l’esperienza accumulate nel tempo per offrire un’opportunità d’investimento in tutta l’Europa.

L’iniziativa si è già dimostrata un successo per gli investitori che hanno dato fiducia a Speed Queen, con già più di 60 lavanderie self-service Speed Queen aperte in tutta Europa, in Italia, Germania, Francia, Spagna, Portogallo, Repubblica Ceca, Croazia, Slovenia, Lituania, Austria e Polonia.

Maurizio Tormena, Project Director EMEA per le lavanderie Self-service Speed Queen è ottimista per il futuro: “L’Italia è il terzo più grande mercato in Europa per noi “, spiega, “e il potenziale di espansione ha motivato Alliance Laundry Systems, la società madre, ad investire in modo concreto nel nostro paese.

“Con già più di 300 lavanderie in Italia aperte con materiale Speed Queen negli ultimi 20 anni, Speed Queen propone ora agli investitori italiani un concetto chiavi in mano in cui l’accento è posto sulla creazione di un ambiente moderno e confortevole per gli utenti, cosi da vivere al meglio la loro esperienza in lavanderia.”

Sei negozi Speed Queen hanno già aperto in Italia dal 2014 e il negozio Flagship di marca aprirà nel mese di ottobre a Brescia, nei pressi della nuova sede italiana.

Una lavanderia self-service Speed Queen, rappresenta un’opportunità molto diversa da investimenti “tradizionali” in franchising, che sono principalmente orientati verso il settore alimentare o alla vendita al dettaglio: a differenza di altre opportunità di investimento comparabili, non ci sono royalties o commissioni da pagare. Non comporta la gestione di beni deperibili o costose scorte di magazzino. Inoltre, dato che l’intero funzionamento è “self-service”, non sono necessari dipendenti. La quantità di tempo che un proprietario deve spendere per la gestione di una lavanderia self-service Speed Queen è ridotta al minimo.
Il livello delle conoscenze specialistiche necessarie all’operazione è anch’esso minimo: basta la capacità di intravvedere la bontà di un’opportunità commerciale in grado di garantire un reddito stabile, anche “a prova di recessione” in virtù della domanda costante per un servizio di prima necessità.
“La nostra ambizione è di costruire una rete di oltre 1.500 nuovi negozi in tutta Europa”, aggiunge Maurizio, “lavorando con investitori che desiderano un modello di business consentendo loro di sfuggire al mondo del lavoro “tradizionale”, facendo un utilizzo più produttivo del loro tempo”, supportato in ogni fase dal No.1 al mondo nella lavanderia commerciale.”

Un negozio di marca Speed Queen è adatto a investitori che sono alla ricerca di un’opportunità commerciale che presenta rendimenti affidabili e un flusso di cassa stabile, ma che richiede investimenti limitati nel tempo. Può essere l’ideale per chi cerca un cambiamento di carriera e quelli con una somma di denaro da investire, o per qualcuno che vuole integrare al reddito principale un reddito aggiuntivo.

Aprire una lavanderia self-service:
CONTATTACI SENZA IMPEGNO

 

® Marchio registrato di Alliance Laundry Systems LLC
© 2017 Tutti i diritti riservati