Diventare Cliente Partner Speed Queen step by step

comment laver un pantalon en lin

Se sei un imprenditore alla ricerca di nuovi business di successo su cui investire, vuoi diversificare gli investimenti oppure sei un professionista che vuole un introito supplementare, quello delle lavanderie self service è la tua scelta vincente.

Le ragioni del successo del business delle lavanderie self service sono più di una: si tratta di un mercato in costante crescita, i tassi di sviluppo della rete Speed Queen nel nostro Paese lo dimostrano in modo molto chiaro.
Investire in una lavanderia a gettoni è una scelta vincente perché è un business efficiente: l’investimento iniziale è contenuto rispetto ad altre attività commerciali, i costi per il personale sono inesistenti e non vi sono rischi di insoluto perché si incassa prima dell’erogazione del servizio.
Il vero fattore vincente di questo business è, poi, un altro ancora: è un’attività redditizia in relazione all’impegno richiesto (3-4 ore settimanali) e al tipo di investimento necessario, che si traduce in un ROI medio stimato del 25%.

Nessuna competenza specifica

Ci si potrebbe giustamente chiedere: “Ma quali competenze specifiche sono richieste per aprire una lavanderia a gettoni Sped Queen?” La risposta è: “Nessuna, anche se una buona manualità non guasta!”. Le lavabiancheria e le dryer del brand americano non richiedono praticamente alcuna manutenzione, la loro durabilità è garantita, e l’eventuale sostituzione di pezzi è estremamente facile e qualora si verificassero problematiche più serie si può contare su un efficientissimo servizio di assistenza tecnica presente in tutta Italia.

Si parte allora! Primo step

Ma cosa si deve fare per aprire una lavanderia self service a marchio Speed Queen? Il primo passo è contattare la sede italiana ubicata a Brescia che provvederà a affiancare il potenziale nuovo cliente partner da un team di specialisti che offrono una consulenza continuativa in tutte le fasi del processo necessarie.
Il primo step consiste nel verificare che il luogo scelto abbia tutti i requisiti necessari per diventare una lavanderia a gettoni di successo, in primis le dimensioni: per essere performante, è consigliabile che una lavanderia a gettoni abbia un parco di almeno dieci macchine, tra lavabiancheria e dryer. Qualora la richiesta del cliente fosse diversa, il team di esperti svilupperà un progetto che garantisca un profitto certo.
Contestualmente viene effettuato uno studio di fattibilità e di geomarketing – utile per conoscere le caratteristiche del potenziale bacino d’utenza -, e viene studiata la concorrenza già presenti in zona.

Secundo step. La stesura del business

Il passo successivo è la redazione, sempre in collaborazione con il team di esperti Speed Queen, di un piano d’impresa che dettaglia l’investimento nel business delle lavanderie a gettoni. Qualora fosse richiesto, verrà redatto anche un piano finanziario: Speed Queen può avvalersi, infatti, della finanziaria interna al Gruppo a cui appartiene, Alliance Landry Systems Group.

Terzo step. Supporto tecnico

La consulenza si sposta poi sul piano tecnico, la realizzazione della lavanderia: si decidono quali tipologie di macchine inserire e si procede alla loro installazione e all’allestimento del negozio. Per farlo, Speed Queen Italia si avvale di squadre di lavoro composte da artigiani professionisti presenti in grado di presidiare tutto il territorio nazionale.

Quarto step. Supporto marketing

“Last but not least” step: il supporto marketing e trade marketing per promuovere il business delle lavanderia self service Speed Queen e favorirne la visibilità una volta avviata l’attività. Un’opportunità che nessun competitor di Speed Queen può offrire.

Ultimo step

Ora che si conoscono le ragioni per le quali conviene investire in una lavanderia a gettoni e quali passi fare per diventare un nuovo investitore partner Speed Queen, potrebbe rimanere un’ultima domanda: “Quanto tempo passa tra la firma del contratto e l’apertura della mia lavanderia a gettoni?” Molto dipende dal tipo di interventi necessari per attrezzare la lavanderia, ma per farlo è necessario guardare al singolo caso. Per questo motivo vi consigliamo vi contattarci per discutere insieme del vostro progetto in modo dettagliato.

Speed Queen

Speed Queen produce apparecchiature per lavanderia da più di 100 anni e oggi è il N. 1 al mondo nelle lavanderie self-service.

Alliance Laundry

Alliance Laundry Italy SRL
73, Via Triumplina
25123 Brescia (BS)