The world number 1 in commercial laundry
Chiamateci: (+39) 03 0209 1006
CHE COS’È UN FRANCHISING?

CHE COS’È UN FRANCHISING?

Un franchising è una collaborazione tra un franchisor e un franchisee: pagando un determinato canone, il franchisee ha il diritto di utilizzare il piano di business del franchisor. Ma questo non può essere solo un piano: per essere, infatti, utilizzato come un franchising, deve essere testato e provato.

Prendi nota: un franchisee non è un dipendente. Lui è un partner che gestisce in proprio l’outlet di vendita. Gestisce l’ordine, oltre al personale e ai clienti: il franchisor può darti dei consigli, ma non degli ordini. Inoltre bisogna non confondere il franchising con le licenze di marchi commerciali, commissioni di affiliazione o concessioni cooperative / esclusive.

Avere la propria attività con un rischio minimo, questo è ciò che in sintesi offre il franchising. Il marchio ben noto e l’esperienza del franchisor rappresentano la tua salvaguardia contro errori grossolani che potrebbero compromettere il futuro del punto vendita o della vendita. La fiducia reciproca è al centro del rapporto tra il franchisee e il franchisor: un accordo di franchising in sostanza formalizza gli obblighi di ambo le parti.

Perché optare per un franchising? Quali sono i vantaggi per il franchisee?

Il numero crescente di reti, il loro fatturato anno dopo anno e la durata delle attività in franchising rispetto alle start-up di tipo standard dimostrano ogni anno che il franchising è un modello di business che funziona per davvero.

I visitatori della Ex-franchise Speed Queen si trovano a Parigi 1Perché diventare franchisee:

  • Libertà di gestire un’attività, anche senza alcuna formazione.
  • Ottenere il vantaggio di un marchio e di un piano di business che funziona molto bene!
  • Ci sono concetti di business per ogni tasca. Qualunque sia il tuo background, dovresti essere in grado di aderire ad una rete di franchising.
  • Avrai sempre una rete di supporto: non sei da solo; Ricevi assistenza logistica e consigli aziendali.
  • Impostare la propria attività riducendo al tempo stesso il rischio finanziario.

Obblighi contrattuali del franchisee

In cambio, il franchisee ha alcuni obblighi previsti dal contratto di franchising, come ad esempio:

  • dovere di riservatezza
  • Diritti d’autore: ogni mese, pagherai del denaro al tuo franchisor
  • Conformità alle specifiche specificate durante l’impostazione del punto di vendita.

Come sei diventato un franchisee?

Per diventare franchisee, è necessario prima comprendere il modello di franchising, i suoi benefici e gli obblighi. Seleziona la tua rete di franchising: controlla su internet (franchising online), partecipa al Franchise Expo di Parigi (ogni anno nel mese di marzo al Porte de Versailles) e in franchising esposte in tutta la Francia, altrimenti chiedi alla Federazione Franchising Francese. Infine, dovrai elaborare un piano aziendale (ricerca di mercato, previsione di profitto …).

Sta aprendo un franchising particolare?

Questo dipende dal brand che scegli e dalla complessità del concetto di business. In generale, l’apertura di un franchising non richiede competenze speciali e il processo di avvio è molto semplice e veloce.

Il nostro consiglio: scegli dei piani di business innovativi o meno conosciuti per il grande pubblico. Infatti, più un franchisor è conosciuto è maggiori saranno i processi di selezione e le possibilità di realizzare l’ambizione della tua vita.

Il dipendente della Speed Queen si trova all'expo del franchising di Parigi 1 nello stand della Speed Queen

Quanto costa un franchising? Posso partecipare a una rete di franchising senza degli investimenti personali?

Anche qui, dipende tutto dal concetto di franchising, ma è tuttavia possibile aderire a una rete che possiede un capitale proprio e che offre delle soluzioni di finanziamento per il tuo progetto (in – house o attraverso una banca). Tra l’altro puoi scegliere la tua rete secondo il tuo budget: € 10.000, € 15.000, € 20.000 … € 50.000, € 80.000, € 100.000 o più. L’apertura di un hotel con 200 camere o di una lavanderia self-service comporta dei costi diversi in termini di energia, tempo e denaro! Ci sarà sempre un franchising all’interno dei tuoi mezzi, anche se il tuo budget è piuttosto limitato.

Quanto tempo ci vuole per aprire il mio franchising?

Un anno dovrebbe essere più che sufficiente per prepararsi all’apertura del proprio punto vendita. Innanzitutto, è necessario trovare la migliore posizione possibile: il numero 1 per il successo di qualsiasi azienda, sia che si tratti di un centro commerciale, di una via dello shopping, oppure di un campus universitario … In generale, il franchisee ti aiuta in questa fase per la preparazione del piano aziendale.

Posso aprire un franchising senza alcuna esperienza precedente?

Alcuni piani di business richiedono esperienza o una formazione specifica. Un manuale utente e alcuni consigli di esperti potrebbero essere più che sufficienti per iniziare. Al massimo riceverai una formazione iniziale e una continua … in altre parole, puoi aprire un franchising senza alcuna esperienza, con piccole eccezioni, come nel caso degli ottici (è richiesto un diploma omologato).

I settori di business più promettenti

Le reti di franchising esistono in quasi tutte le aree di attività commerciali: ci sono più di 1.600 reti in tutta la Francia. Ci sono tuttavia due principali settori:

Il settore tradizionale: anche se gli storici a volte si riferiscono al franchising del Medioevo, in realtà risalgono agli anni ’70. Tra le prime aziende per lanciare un piano di rete erano gli alberghi, i supermercati, i ristoranti, i produttori di attrezzature per la casa e per la persona e i parrucchieri.

Il settore della crescita: sono aree che hanno registrato un elevato tasso di crescita negli ultimi anni, come ad esempio i fast food, le lavanderie e i servizi per le persone. Basta, infatti, passeggiare in fondo a qualsiasi strada commerciale e scoprire i grandi nomi di franchising e notare quanto sia in crescita il concetto di networking di sviluppo aziendale.

Apertura di un franchising in Europa

La legislazione di un franchising varia da un paese all’altro. Tuttavia, vi è un codice di condotta europeo che fornisce un quadro complessivo globale. Quanto alla legge Doubin, questo disciplina i contratti di franchising in Francia, compreso il dovere di franchising francesi per fornire al franchisee informazioni pre-contrattuali. Questa trasparenza assicura che il franchisee sia adeguatamente informato prima della firma.

Franchising in Francia

  • 53 miliardi di fatturato nel 2015 (una cifra che aumenta ulteriormente ogni anno, nonostante l’attuale crisi)
  • 69 000 franchigie nel 2015!
  • il 75% dei franchisee erano in precedenza dei dipendenti.
  • Il 42% delle reti hanno dei punti vendita all’estero
  • L’83% dei franchisee intende continuare a mantenere la loro attività all’interno della rete
  • 34 reti di franchising nel 1971, oggi oltre 1.600 franchisor

Franchising in Italia

APRIRE UN FRANCHISING IN ITALIA

Articulo: Aprire un franchising in Italia

Franchising in Spagna

  • Reti 2010 : 1053
  • Reti 2015 : 1114
  • Negozi 2010 : 65 787
  • Negozi 2015 : 56 698
  • Occupazione 2010 : 366 648
  • Occupazione 2015 : 341 966
  • Fatturati 2010 : 19 167 millions €
  • Fatturati 2015 : 18 667 millions €

La franchise in Germany

  • Invoicing 2012 (millions €) : 87 000
  • Invoicing 2013 (millions €) : 91 000
  • Invoicing 2014 (millions €) : 95 000
  • Invoicing 2015 (millions €) : 99 000

Principali mostre di franchising

Decine di mostre sono organizzate in tutta la Francia durante tutto l’anno. Lo stesso vale per i paesi limitrofi. Ricorda che le opportunità imprenditoriali si estendono all’estero e che molti concetti possono essere facilmente esportati.

Perché partecipare a una mostra di franchising?

FRANCHISE EXPO PARISLogo Franchise Expo a Parigi 1

Dalla ricerca di mercato e attraverso modelli di business e alle strategie di marketing, vengono affrontate tutte le aree chiavi per il successo imprenditoriale. Durante i pochi giorni di una mostra, potrai allenarti, definire il tuo progetto aziendale e partecipare ad una rete, incontrando degli sponsor e esperti in settori specifici.

Di tutte le mostre di franchising, il Paris Franchise Expo è il più antico e famoso della Francia. Creato nel 1982, ogni anno riunisce centinaia di espositori e attrae non meno di 30.000 visitatori. Per la scoperta di nuovi concetti e per l’adesione ad una rete di franchising, niente è meglio che una mostra di franchising: il Franchise Expo si tiene ogni anno a Porte di Versailles.

EXPOFRANQUICIA MADRID Esposizione internazionale di franchising in Spagna-Expofranquicia

Organizzato ogni anno da Ifema nel padiglione 7 della Fiera di Madrid, Expofranquicia è il punto di incontro per il franchising in Spagna. Più di 570 negozi hanno partecipato all’ultima edizione e sono stati presentati più di 20 settori di attività.

Entro la fine del 2016 esistevano già più di 1 200 reti in Spagna, con 70 541 marchi per u totale di circa 268 986 dipendenti. Il fatturato di rete nel 2016 è inoltre aumentato dell’1,9% rispetto al 2015.

deGUT -BERLIN Esposizione franchise tedesca - deGut

La DeGUT è stata fondata nel 1985. Oggi è la più grande mostra imprenditoriale esistente in Germania, un must in Europa per i project manager e per chiunque sia interessato a conoscere nuovi piani di business.

DeGut attrae ogni anno oltre 6.000 visitatori e vanta 150 espositori. Circa 30 seminari e workshop si organizzano inoltre su argomenti che possono variare dai finanziamenti da parte di start-up, agli aspetti legali per avviare un’impresa con il franchising.

® Marchio registrato di Alliance Laundry Systems LLC
© 2017 Tutti i diritti riservati