SPEED QUEEN LANCIA UNA NUOVA OPPORTUNITÀ DI INVESTIMENTO NEL SETTORE DELLE LAVANDERIE SELF-SERVICE

(Franchise Expo, Parigi. 23 – 26 marzo 2014) Il più grande gruppo leader nel mondo nel settore delle lavanderie commerciali sta per lanciare una nuova opportunità di investimento che consentirà agli investitori francesi di realizzare la loro attività nel settore delle lavanderie self-service, utilizzando la fama globale che accompagna il marchio “Speed Queen”.

Speed Queen è il più grande marchio di lavanderie commerciali degli Stati Uniti. L’azienda vanta una solida reputazione, conquistata grazie alla consolidata affidabilità dei suoi prodotti, attestata dalle migliaia di lavanderie self-service attive in tutto il mondo. Sulla scia della positiva esperienza maturata in Italia lo scorso anno, l’azienda ha ora deciso di mettere a frutto le tecnologie e l’esperienza in suo possesso, offrendo una nuova opportunità d’investimento in numerosi paesi europei.

Le lavanderie self-service si differenziano notevolmente dagli investimenti nel settore del franchising cosiddetto “tradizionale”, principalmente orientati verso il settore alimentare o al dettaglio. La nostra proposta di investimento non comporta la gestione di beni deperibili o costose scorte di magazzino. Inoltre, dato che l’intero funzionamento è “self-service”, è possibile ridurre al minimo il personale addetto alla gestione; ciò consente anche ai proprietari di minimizzare la quantità di tempo richiesta per la gestione dell’attività.

Infatti, l’attuale modello commerciale utilizzato richiede ai gestori di sacrificare solo poche ore alla settimana all’interno della lavanderia, principalmente per effettuare la raccolta del denaro delle gettoniere, gestire i rapporti con clienti e fornitori e sovrintendere agli interventi di riparazione o manutenzione.

Anche il livello di conoscenze specialistiche richieste per la gestione dell’attività è ridotto al minimo; l’esperienza richiesta non va molto oltre la capacità di intravvedere la bontà di un’opportunità commerciale in grado di garantire un reddito stabile e costante, che garantisce un’efficacia “a prova di recessione”, anche in virtù della crescente domanda di servizi di questo tipo.

Le competenze associate a tutti gli aspetti relativi a pianificazione, definizione delle specifiche, costruzione, attrezzature e macchinari e strategia di gestione di una lavanderia self-service sono condivise con l’affiliato, con un livello di supporto senza eguali, secondo Rocco Di Bari, Direttore Vendite (Europa), che spiega: “Una lavanderia self-service potrà anche non posizionarsi in cima alla lista delle potenziali opportunità di investimento, ma i potenziali vantaggi offerti da questo tipo di investimento sono concreti.

“Una lavanderia operante con il marchio Speed Queen è adatta agli investitori che sono alla ricerca di un’opportunità commerciale che garantisca solidi profitti e un flusso di cassa costante, senza richiedere al contempo quantità di tempo eccessive per la gestione”.

Pertanto, si tratta di una soluzione ideale per coloro che desiderano un’opportunità di investimento finalizzata a un cambio di carriera, per coloro che dispongono di una certa somma di denaro da investire, oppure ancora per chi sta per andare in pensione e desidera integrare la propria pensione con un reddito extra.

“Utilizzando le nostre conoscenze e la nostra esperienza, unitamente al supporto di una rete di esperti distributori locali, ci impegniamo a fornire ai nostri affiliati tutto il supporto necessario, affiancandoli prima, durante e anche dopo la vendita”.

Aprire una lavanderia self-service:
CONTATTACI SENZA IMPEGNO

 

® Marchio registrato di Alliance Laundry Systems LLC
© 2017 Tutti i diritti riservati